Condividi oragiovane:      

Progetto Formativo E Finalità Settimanali Del Sussidio Estate Ragazzi 2017

Progetto Formativo e Finalità Settimanale del Sussidio Estate Ragazzi Grest 2017

Le tappe del percorso educativo del Sussidio 2017 intendono accompagnare animatori e ragazzi nella riscoperta della “bellezza” dei desideri e delle speranze che abitano il loro cuore. L’itinerario suggerisce di fare attenzione di volta in volta ad alcuni aspetti non scontati che caratterizzano i desideri, proprio per non rischiare di banalizzarli o di abbandonarli.

Ecco dunque l’articolazione di 4 Temi settimanali con le relative Finalità, gli Aspetti formativi e i 16 Temi delle giornate.

IMMAGINARE

Finalità settimanale: Dare spazio all'immaginazione dei singoli e del gruppo.

Il Desiderio nasce... dall'Immaginazione! Può desiderare in grande chi immagina in grande, cioè colui che è libero di sognare e progettare il futuro in modo nuovo e originale.

  1. 1. Bellezza - Il Desiderio è sempre… un tendere a qualcosa di bello o di più bello
  2. 2. Libertà - Il Desiderio è una spinta interiore segno di una libertà immensa.
  3. 3. Creatività - Il Desiderio si nutre di creatività, fantasia, invenzione.
  4. 4. Sogno - Chi desidera crea novità e futuro coltivando dei sogni.

 

 

ATTENDERE

Finalità settimanale: Sperimentare l'attesa come un tempo positivo in cui fare attenzione e stupirsi.

Il Desiderio è... Attesa! Chi desidera presta ascolto al proprio cuore e tende pazientemente a qualcosa o, meglio, a qualcuno. Non attende passivamente ma è vigile, attento. Scopre e coltiva con meraviglia la ricchezza della propria interiorità.

  1. 5. Ascolto - Chi desidera è in ascolto della parte più misteriosa della propria persona.
  2. 6. Pazienza - Chi desidera non si accontenta facilmente.
  3. 7. Attenzione - Desiderare è tensione verso (ad-tendere), è veglia, è attenzione!
  4. 8. Scoperta - Chi desidera guarda gli altri con stupore e rispetto.

 

CERCARE

Finalità settimanale: Esercitarsi a "cercare" con costanza a partire dalle piccole cose.

Il Desiderio è… Ricerca! Chi desidera, mosso da meraviglia e curiosità, cerca di raggiungere l'oggetto del proprio desiderio. Quando ci riesce si accorge che non tutti i desideri sono uguali. C'è sempre un desiderio più grande che nasce nel cuore e che, in fondo, esiste perché riconosciuto dagli altri: le persone "desiderano" perché relazionate le une alle altre. Chi cerca si rimette sempre in cammino, chiede consiglio e ricomincia la propria ricerca.

  1. 9. Curiosità - È la curiosità che spinge il desiderante a cercare.
  2. 10. Prova/Rischio - Chi desidera prova sempre a raggiungere ciò che ha desiderato.
  3. 11. Consiglio - Il desiderante si guarda attorno, chiede consiglio.
  4. 12. Cammino - Si cerca camminando insieme!

 

COSTRUIRE

Finalità settimanale: Riconoscere che i desideri impegnano concretamente ad assumere responsabilità (e a non essere indifferenti), cominciando dalla propria comunità.

Il Desiderio condiviso diventa Speranza attiva e mette all'opera le persone! Chi desidera/spera tesse legami, è positivo e propositivo, cresce in modo responsabile, costruisce futuro sporcandosi le mani, impegnandosi innanzitutto nella propria comunità.

  1. 13. Amicizia - Il Desiderio condiviso diventa Speranza.
  2. 14. Gioia - Dall'amicizia nasce la gioia (e la festa).
  3. 15. Progetto - La condivisione dei desideri fa scaturire progetti per il bene nostro e del "prossimo.
  4. 16. Domani - Propria del desiderio è la tensione verso il futuro.
 
Martedì 26 Settembre 2017
Oragiovane ONLUS - P.IVA/C.F. 04453110282 - Via degli Zabarella, 29 - 35142 Padova (PD) - info@oragiovane.it - tel. +39 049 09.64.534