Condividi oragiovane:      

Sussidio "Megalì - Il segreto della città sospesa" - Estate Ragazzi 2013

Estate 2013: fra le nuvole riscopriremo la Grecia antica!

“Si narra che nell’antica Grecia un vecchio sapiente girovagasse di villaggio in villaggio per offrire i suoi servigi. Un giorno arrivò a Megalì, la città dove era stato accolto da giovane e in cui aveva studiato, che era minacciata dal grande mostro di sabbia. Il vecchio sapiente si mise subito all’opera per trovare un modo di sconfiggere la perfida creatura, ma tutti i suoi tentativi furono vani. Il mostro di sabbia era sempre più vicino: nessuno si sarebbe salvato dalle sue fauci e il Senato decise di evacuare la città. L’ultima notte, i cittadini di Megalì diedero una gran festa per salutare il luogo dove avevano vissuto per molti anni: poi, stanchi e profondamente commossi, andarono a dormire. Il sapiente, però, non voleva darsi per vinto e andò a parlare con Grenaze, la Regina delle farfalle, che fu colpita dall’amore dei Megaliani per la loro terra e la loro città e decise di aiutarli. Alla mattina, quando i cittadini di Megalì si svegliarono, videro uno spettacolo incredibile: miliardi di farfalle rosse, gialle e blu ricoprivano ogni angolo della città, che lentamente si stava alzando in volo. Da allora Megalì è rimasta sospesa nel cielo e si è divertita a giocare a nascondino con le nubi per non rivelare la sua esistenza. Nessuno vide più il vecchio sapiente: anche la sua casa non c’era più e al suo posto era comparso un simbolo scolpito sulla pietra, che da quel giorno divenne il simbolo della città”!

Cosa fareste se una mattina svegliandovi vi rendeste conto che una delle più straordinarie opere create dall’uomo ha subito una strana trasformazione?

Siamo nell’odierna Atene, una città come tutte le altre, se non fosse per la sua nobilissima storia tuttora testimoniata dalla splendida Acropoli. Sophia, Ettore e Andreas, i tre giovani protagonisti di questa storia, si troveranno implicati in un mistero che li condurrà a vivere un’avventura tanto fantastica quanto segreta.

Non solo una strana trasformazione, ma anche un’inquietante sparizione porterà i tre ragazzi ad intraprendere un viaggio imprevisto verso una lontana città.

Megalì la città sospesa costituita dalle sue quattro isole Oìko, Filìa, Didàskos e Acropoli, sarà teatro di salti spazio-temporali e temibili inseguimenti. Una città tecnologica mescolata con le più tradizionali e semplici origini greche.

Passando da un tempio-porta ad un altro e visitando le curiose isole, i protagonisti saranno aiutati una bizzarra civetta di nome Tiki, dall’enigmatico anziano amico Zak e da una giovane megaliana di nome Elena.

Ma come tutti i viaggi anche questo è accompagnato da avversità e forze oscure che daranno del filo da torcere ai tre ragazzi. Megalì nasconde molti segreti alcuni più evidenti altri maggiormente celati.

Riusciranno i tre amici a ritrovare ciò che è scomparso? Atene tornerà quella di sempre o il mondo farà la sua stessa fine?

Megalì - Il segreto della città sospesa.

Il racconto è destinato a momenti di formazione e animazione di bambini e ragazzi; la sua struttura è idealmente costruita per grest, estate ragazzi. La storia è inoltre pensata per essere adattabile a campi scuola.

Buona estate 2013 a tutti!!!

 
Tema formativo sussidio Megalì estate 2013

Il Grest 2013 arriverà presto e nelle prossime vacanze estive bambini e ragazzi sono saranno coinvolti in una straordinaria avventura all'interno di un'antica polis greca, ai confini tra la realtà e la fantasia.

"Megalì. Il segreto della città sospesa" è il nuovo sussidio estivo pensato per rendere protagonisti piccoli e grandi, bambini e animatori, ragazzi e genitori. Una sfida per tutte le fasce d'età, perché Megalì mette al centro qualcosa di decisivo per chiunque: le relazioni con gli altri! Tutti i materiali e i suggerimenti proposti intendono far aprire occhi, mani e cuore sulle relazioni per rendere "buoni" e "belli" i "legami" che ci rendono uomini e donne.

E proprio "legami" è la parola chiave perché essa dà il titolo all'intero sussidio: "Megalì" ne è l'anagramma. Megalì è la città dei "legami", la città in cui si fa il punto sulle relazioni con le persone, il luogo che, attraverso mille avventure, fa scoprire la bellezza e l'importanza del dare e del ricevere, della riconoscenza e del prendersi cura degli altri.

L'antica Grecia e la polis in particolare, sono l'ambientazione ideale per la tematica delle relazioni. In Grecia infatti gli uomini hanno dato vita ai miti e alla poesia, al teatro e all'arte, e ancora alle leggi e alla democrazia, alla medicina e alla filosofia!  I rapporti tra i cittadini sono stati pensati e discussi e ha preso vita il gusto per il "dia-logo" e per il confronto delle idee.

Proprio per ripensare le relazioni, Megalì offre l'opportunità - agli animatori prima di tutto e quindi ai bambini e ai ragazzi - di mettersi alla prova e di operare scelte coraggiose. I "legami" infatti non si trovano come oggetti bell'e fatti ma interpellano la libertà di ciascuno, impegnano in un cammino di conoscenza di sé e di rispetto degli altri; i "legami" si possono costruire e affinare, rafforzare e alimentare. Soprattutto ci ricordano che da soli non siamo nulla, che anzi noi siamo... le nostre relazioni! E qui sta il grande paradosso (e quindi la sorpresa, per così dire) del tema del sussidio: proprio ciò che ci "lega" e ci vincola agli altri e al mondo, rappresenta lo spazio della più autentica libertà. Quanto più impegniamo la nostra libertà nelle relazioni con gli altri, tanto più sperimentiamo veramente ciò che chiamiamo "felicità" e ci sentiamo pienamente esseri umani: ciò che ci lega, ci libera!

Il tema della felicità e della gioia ricorre nel sussidio in modo trasversale e rappresenta una sorta di prova del nove dell'autenticità delle relazioni. Non si tratta di una contentezza superficiale data da esperienze tanto soddisfacenti quanto fugaci. La gioia che emerge dalle avventure di Megalì è allo stesso tempo l'esito e la condizione delle "relazioni buone" che le persone sono chiamate ad instaurare.
L'allegria dei bambini che nel grest esplode e si esprime in mille modi è il segno più bello della gioia ma costituisce pure il frutto di un impegno personale e di gruppo.
Si tratta dunque di intraprendere un cammino. Ed ecco che anche nel breve tempo del grest estivo diventano importanti le varie tappe del percorso.

La famiglia innanzitutto, il luogo in cui vengono poste le basi della personalità di ciascun essere umano. E poi la scuola, dove si tessono relazioni con persone di varie età, in cui giovani e adulti si educano a vicenda ma dove pure ci si apre e si resta affascinati dalla scoperta della "natura" e dalla "cultura" che ci circondano e di cui siamo parte. E poi - terza tappa - le relazioni con gli amici, i rapporti informali tra pari dove le libertà individuali sono messe alla prova e si possono compiere i primi passi... come i grandi!

Infine, come conseguenza delle prime tre tappe, si possono ripensare le relazioni nella città, lo spazio umano per eccellenza. L'educazione alla cittadinanza è infatti educazione alle relazioni. I cittadini di domani o saranno "competenti" nelle relazioni o non saranno affatto cittadini.

E' questo il sogno di Megalì. La sfida è aperta. Il grest è una bellissima opportunità di “relazione” e di crescita per piccoli e grandi.

L'avventura inizia. Benvenuti nella città sospesa!

 
Sussidio grest "Megalì - Il segreto della città sospesa" - Progetto, finalità e destinatari

“Megalì – Il segreto della città sospesa” è uno strumento per l’animazione e la formazione di bambini e ragazzi.
L’antica Grecia farà da cornice narrativa alle avventure di tre ragazzi: Sophia, Ettore e Andreas. A causa di un misterioso avvenimento sull’Acropoli di Atene, essi si ritroveranno catapultati in un viaggio straordinario allo scopo di portare a termine una missione decisiva per l’intera umanità.
Tutte le avventure e gli incontri che i tre protagonisti vivranno hanno lo scopo di mettere a fuoco il tema delle relazioni che a partire dalla famiglia, si allargano ai compagni di scuola, agli insegnanti e agli educatori, agli amici, fino ad abbracciare l’intera città (la polis), simbolo della grande rete delle relazioni umane.

Ai sedici episodi della storia avventurosa di Megalì corrispondono le sedici tappe (“anfore”) del sussidio, nelle quali bambini e ragazzi sono coinvolti attraverso giochi e musica, teatro e lavori di gruppo, momenti di preghiera e laboratori manuali, ecc.
È importante ricordare che le idee, le proposte e i materiali contenuti nel sussidio intendono stimolare gli animatori – giovani e adulti – ad operare un lavoro creativo di “progettazione educativa”. Nessun testo, infatti, può sostituirsi alla mediazione degli animatori. Si rivela invece utilissimo là dove gli “attrezzi” suggeriti siano impiegati in un originale piano di lavoro attento ai vari contesti in cui bambini e ragazzi sono inseriti.

Perciò, destinatari del progetto sono tutti coloro che desiderano offrire ai più piccoli e ai giovani animatori occasioni di costruzione personale e sociale nel metodo dell’animazione culturale:
- parrocchie,
- oratori,
- centri di aggregazione,
- scuole.

Il sussidio è pensato per essere utilizzato nel tempo privilegiato dell’estate (Grest, Centri Estivi, Campi Scuola) così come durante l’anno educativo-pastorale-scolastico (Scout, percorsi annuali, ACR, doposcuola) o in esperienze residenziali di breve durata (Campi Invernali, Weekend).
La scelta di anticipare nel fascicolo Progetto e formazione animatori i contributi destinati agli educatori, intende sottolineare la centralità dell’esperienza formativa dell’animatore che precede il suo incontro con i più piccoli e se ne fa garante.

 
Grest Megalì: un sito web dedicato alla tua estate ragazzi.

E' finalmente disponibile il nuovissimo portale web interamente dedicato al tema dell'Estate Ragazzi 2013: Megalì. Il Segreto della Città Sospesa.

Il coloratissimo e dinamico sito web è stato interamente realizzato dallo studio grafico-comunicativo Altramarca che da sempre affianca Oragiovane nei suoi progetti grafici, web e multimedia, proponendo soluzioni innovative e funzionali con una particolare attenzione al sociale.

ll nuovo portale per il Grest Megalì è raggiungibile all'indirizzo web megali.storeoragiovane.it e raccoglie tante informazioni utili per conoscere il tema del sussidio estivo, la storia e i personaggi della fantastica avventura che i bambini vivranno nella Città Sospesa di Megalì, gli eventi promossi da Oragiovane per vivere al pieno un'Estate di Gioia.

Inoltre, solo da quest'anno, sarà possibile accedere a tutti i contenuti del CD multimediale del sussidio direttamente dal portale di Megalì: basterà essere registrati al network di Oragiovane e disporre del codice univoco che si trova all'interno del cofanetto sussidio "Megalì. Il segreto della Città Sospesa".

Non hai ancora acquistato il sussidio? Ordinalo subito su storeoragiovane (CLICCA QUI)!

 

 
FESTA DEI GREST! Una giornata da vivere insieme!!!

 

Oragiovane è lieta proporre il SECONDO RADUNO DEI GREST, in data 10 luglio 2013, un momento di raccolta per tutti coloro che vogliono trascorrere con la propria realtà una giornata all'insegna del divertimento e dell'animazione nello stile che contraddistingue le proposte educative dell'estate. Abbiamo pensato a una ricca giornata organizzata in collaborazione con gli amici di  "Movieland Park" e "Caneva Aquapark" presso Lazise sul Garda (Verona) i quali per l'evento hanno disposto , 14 euro (1 gratuità ogni 9 partecipanti).  Un momento prezioso per stare insieme e vivere un esperienza di comunità. Dopo il momento di accreditamento è previsto un momento comune di animazione da palco gestito dalla staff di oragiovane presso la GRANDE ARENA, poi la giornata decolla con tutte le proposte gioco dei Parchi del Caneva, completamente gestiti e sorvegliati dai vari animatori.

Ci teniamo a ricordare la professionalità di questi due parchi, nei quali sono presenti STAFF di BAGNINI PROFESSIONISTI e SORVEGLIANTI DEL PARCO tali da permettere agli educatori di avere un buon controllo e una buona sorveglianza di tutti i piccoli animati.
VI ASPETTIAMO NUMEROSI! L'ACCREDITAMENTO E LA PRENOTAZIONE VANNO SEGNALATE DIRETTAMENTE ALLA GESTIONE DEI PARCHI ATTRAVERSO IL MODULO DI PRENOTAZIONE. Per maggiori info rispetto al GREST DAY contatta gli uffici di oragiovane al +39.049.09.64.534 o all' Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per maggiori info rispetto ai Parchi Caneva Aquapark e Movieland Studios visita il sito www.canevaworld.it

 

 

 

 


Domenica 17 Dicembre 2017
Oragiovane ONLUS - P.IVA/C.F. 04453110282 - Via degli Zabarella, 29 - 35142 Padova (PD) - info@oragiovane.it - tel. +39 049 09.64.534
instagram beğeni hilesi hacklink wso shell wordpress free themes kalça büyültme hacklink satış elektronik sigara Google