Condividi oragiovane:      

Sussidio "Megalì - Il segreto della città sospesa" - Estate Ragazzi 2013

Estate 2013: fra le nuvole riscopriremo la Grecia antica!

“Si narra che nell’antica Grecia un vecchio sapiente girovagasse di villaggio in villaggio per offrire i suoi servigi. Un giorno arrivò a Megalì, la città dove era stato accolto da giovane e in cui aveva studiato, che era minacciata dal grande mostro di sabbia. Il vecchio sapiente si mise subito all’opera per trovare un modo di sconfiggere la perfida creatura, ma tutti i suoi tentativi furono vani. Il mostro di sabbia era sempre più vicino: nessuno si sarebbe salvato dalle sue fauci e il Senato decise di evacuare la città. L’ultima notte, i cittadini di Megalì diedero una gran festa per salutare il luogo dove avevano vissuto per molti anni: poi, stanchi e profondamente commossi, andarono a dormire. Il sapiente, però, non voleva darsi per vinto e andò a parlare con Grenaze, la Regina delle farfalle, che fu colpita dall’amore dei Megaliani per la loro terra e la loro città e decise di aiutarli. Alla mattina, quando i cittadini di Megalì si svegliarono, videro uno spettacolo incredibile: miliardi di farfalle rosse, gialle e blu ricoprivano ogni angolo della città, che lentamente si stava alzando in volo. Da allora Megalì è rimasta sospesa nel cielo e si è divertita a giocare a nascondino con le nubi per non rivelare la sua esistenza. Nessuno vide più il vecchio sapiente: anche la sua casa non c’era più e al suo posto era comparso un simbolo scolpito sulla pietra, che da quel giorno divenne il simbolo della città”!

Cosa fareste se una mattina svegliandovi vi rendeste conto che una delle più straordinarie opere create dall’uomo ha subito una strana trasformazione?

Siamo nell’odierna Atene, una città come tutte le altre, se non fosse per la sua nobilissima storia tuttora testimoniata dalla splendida Acropoli. Sophia, Ettore e Andreas, i tre giovani protagonisti di questa storia, si troveranno implicati in un mistero che li condurrà a vivere un’avventura tanto fantastica quanto segreta.

Non solo una strana trasformazione, ma anche un’inquietante sparizione porterà i tre ragazzi ad intraprendere un viaggio imprevisto verso una lontana città.

Megalì la città sospesa costituita dalle sue quattro isole Oìko, Filìa, Didàskos e Acropoli, sarà teatro di salti spazio-temporali e temibili inseguimenti. Una città tecnologica mescolata con le più tradizionali e semplici origini greche.

Passando da un tempio-porta ad un altro e visitando le curiose isole, i protagonisti saranno aiutati una bizzarra civetta di nome Tiki, dall’enigmatico anziano amico Zak e da una giovane megaliana di nome Elena.

Ma come tutti i viaggi anche questo è accompagnato da avversità e forze oscure che daranno del filo da torcere ai tre ragazzi. Megalì nasconde molti segreti alcuni più evidenti altri maggiormente celati.

Riusciranno i tre amici a ritrovare ciò che è scomparso? Atene tornerà quella di sempre o il mondo farà la sua stessa fine?

Megalì - Il segreto della città sospesa.

Il racconto è destinato a momenti di formazione e animazione di bambini e ragazzi; la sua struttura è idealmente costruita per grest, estate ragazzi. La storia è inoltre pensata per essere adattabile a campi scuola.

Buona estate 2013 a tutti!!!

 
Lunedì 10 Dicembre 2018
Oragiovane ONLUS - P.IVA/C.F. 04453110282 - Via degli Zabarella, 29 - 35142 Padova (PD) - info@oragiovane.it - tel. +39 049 09.64.534